Scrivi il nome
e la tua email principale
su cui desideri ricevere l'eBook gratuito

Scrivi il tuo Nome Scrivi la tua Email Fai click su Autorizzo
Nome:  
Email:  
Autorizzo My Life a tenermi aggiornato sulle novità
Ho letto le note sulla privacy

Un malessere ti affligge e non trovi nessuna soluzione per ottenere la guarigione dai tuoi mali? Senti il bisogno di ritrovare la tua salute ma non hai ancora scoperto come farlo? Allora questo è il libro giusto per te.
La vita offre ad ognuno di noi dei doni, che non sempre sappiamo riconoscere ed assecondare nella nostra quotidianità. Portare la guarigione a se stessi e agli altri è uno dei talenti più importanti che una persona possa avere. Deve però necessariamente condividerlo con le persone, perché tenerlo nascosto per sé non porta mai benefici.

 

Con questo eBook potrai:

numero 1 Imparare ad entrare in contatto con un’energia spirituale più ampia, l’energia vivente, per fornire la guarigione non soltanto a te stesso ma all’intero pianeta
numero 2 Conoscere a fondo le 5 fasi della guarigione secondo la teoria di Eric Pearl
numero 3 Accendere il guaritore nascosto dentro di te e trovare l’energia giusta per migliorare la salute di chi ti sta intorno
numero 4 Trovare le risposte a molte delle domande sulle modalità di guarigione e su come migliorare la propria vita attraverso la salute

Primi Passi

 

Dagli istanti che hanno preceduto il parto con cui è venuto al mondo sino ai trattamenti chiropratici a cui ha sottoposto numerosi pazienti nel suo studio, Eric Pearl ripercorre passo dopo passo, con ineguagliabile lucidità e con dovizia di particolari, tutte quelle fasi della vita durante le quali si sono manifestati numerosi segnali delle sue capacità di guarigione. Un dono che non comprende pienamente, sebbene ci sia vicino: così l’autore di “Reconnection” definisce questa abilità di risolvere i problemi di salute altrui, senza mai porre l’accento sui propri meriti ma, anzi, sottolineando a più riprese che dietro simili circostanze c’è qualcosa di molto più potente che difficilmente riuscirebbe a spiegare. Più che un’autobiografia, questo libro sembra quasi una sorta di diario, un excursus di tutta un’esistenza scritto non soltanto per condividere le esperienze vissute con i lettori, ma anche per osservarle in maniera più attenta e distaccata cercando di comprenderle meglio e ricomporre tra loro, in maniera chiara e precisa, tutti i tasselli del percorso da guaritore.

Un libro scorrevole, che per il suo ritmo narrativo e la giusta alternanza tra spiegazioni teoriche ed esempi pratici si legge piuttosto rapidamente, senza mai annoiare. Scopri qual è la vera essenza della parola “guarigione” e quali sono i particolari segni per i quali una persona può pensare di appartenere a questa schiera privilegiata di persone in grado di riportare a livelli ottimali lo stato di salute fisica e mentale di un paziente.

La guarigione, come spesso la intendiamo, può anche consistere nell’alleviazione di sintomi, di malattie, di infermità e altri impedimenti per un nostro pieno funzionamento. La guarigione è anche riportare la persona alla sua salute spirituale. Sostanzialmente questa è la guarigione: il rilascio o la rimozione di un blocco o di un’interferenza che ci ha tenuti separati dalla perfezione dell’universo. Allo stesso tempo la guarigione riguarda l’evoluzione e comprende la ristrutturazione evolutiva del nostro DNA e la nostra riconnessione all’universo ad un nuovo livello.

 

Estratto dall'eBook:


Già a quattordici anni Gary aveva consultato più di venti medici nel tentativo di porre un rimedio alla sua condizione ottenendo una guarigione. Per aiutarlo a migliorare la sua postura e la sua salute gli fu allungato il tendine d’Achille sul calcagno destro. Non funzionò. Gli furono date scarpe ortopediche e stampelle: nessun miglioramento. Quando gli spasmi di dolore che piegavano la sua gamba destra diventarono troppo intensi, a Gary furono prescritti dei forti antidolorifici. Gli spasmi sembravano alimentati dalle cure, che non facevano altro che indebolirlo e disorientarlo, anziché favorire una ripresa del suo stato di salute.

Finalmente, si recò nello studio di un famoso e stimato professionista. Se c’era una persona che poteva aiutarlo a migliorare la sua vita, Gary era sicuro che si trattasse proprio di lui.

Dopo un esame molto dettagliato il medico si sedette, lo guardò dritto negli occhi e disse che non c’era niente che si potesse fare per la sua guarigione. Egli disse che Gary avrebbe avuto sempre problemi con la schiena e aggiunse anche che i suoi problemi di salute sarebbero aumentati con gli anni, perché il suo scheletro avrebbe continuato a deteriorarsi costringendolo su una sedia a rotelle. Gary fissò il medico.

Egli aveva riposto tutte le sue speranze e le aspettative in questo professionista, e lasciò il suo studio sentendosi più a terra che mai. Fu quel giorno, per dirla con parole sue, che “mentalmente depennò tutto l’ambiente medico”.

Passarono tredici anni. Mentre era al lavoro con una sua amica, disse che il suo mal di schiena in quel periodo era più doloroso del solito. Curiosamente, quella donna era stata una mia paziente due anni prima, in seguito ad un serio incidente di motocicletta. Fu lei a parlare a Gary di me. Era qui.
Assorbito nella sua storia, alzai gli occhi sopra gli appunti e gli chiesi: “Sai cosa succede qui?”
Gary mi guardò, in un certo senso sorpreso dalla domanda. “Sei un chiropratico, non è vero?”
Feci cenno di sì, decidendo consciamente di non dire altro. Nell’aria c’era una sensazione di aspettativa nei confronti della sua salute. Ero l’unico a sentirla?
Portai Gary in un’altra stanza, lo misi sul tavolo e trattai il suo collo. Gli dissi di tornare dopo quarantotto ore e gli dissi anche che la prima visita era terminata.
Due giorni dopo, Gary tornò.
Come avevo fatto prima, lo misi sul tavolo in pochi secondi. Questa volta gli chiesi di rilassarsi e di chiudere gli occhi e di non aprirli fin quando non glielo avessi detto. Portai entrambe le mani trenta centimetri sopra il suo torace, con i palmi in basso, notando le varie ed ancora inusuali sensazioni, mentre spostavo le mani verso la sua testa. Inclinai i palmi, portando entrambe le mani in prossimità delle tempie. Mentre le tenevo lì, vidi gli occhi di Gary muoversi avanti, indietro e ai lati, con un’intensità che indicava chiaramente che era tutto tranne che addormentato.
Portai istintivamente le mani vicino ai piedi. Posi le mani di fronte alle piante. Era come se le mie mani fossero sospese da una struttura di supporto invisibile. A causa del suo difetto di nascita, la gamba destra di Gary rimaneva ruotata verso l’interno anche quando era supino. Mentre guardavo le piante dei piedi coperte dai calzini, non avevo la benché minima idea di cosa avrei visto. Fu come se i suoi piedi fossero vivi; non vivi come lo sono tutti i piedi, ma come se fossero diventate due distinte unità viventi, l’una diversa dall’altra, e chiaramente non era Gary. Affascinato dallo spettacolo, osservai il movimento dei piedi. In ognuno di essi sembrava essere presente una forma di coscienza indipendente.
Improvvisamente, il piede destro di Gary cominciò a muoversi come se stesse “spingendo” leggermente il pedale dell’acceleratore. Era l’inizio di quello che sembrava il preludio di una guarigione.

 

 

Ti è piaciuto? Scarica gratis l'eBook

Scrivi il nome e la tua email principale
su cui desideri ricevere l'eBook gratuito
"Primi Passi"
di Eric Pearl

Scrivi il tuo Nome Scrivi la tua Email Fai click su Autorizzo
Nome:  
Email:  
Autorizzo My Life a tenermi aggiornato sulle novità
Ho letto le note sulla privacy

 

Eric Pearl

Il Dr. Eric Pearl , oggi specializzato nelle tecniche di guarigione, ha abbandonato una delle attività di chiropratico di maggior successo a Los Angeles quando, assieme ad altri, ha cominciato ad osservare guarigioni miracolose con cui alcune persone hanno improvvisamente ritrovato la salute. Da allora si è dedicato ad impartire la luce e l’informazione del processo della Guarigione Riconnettiva attraverso conferenze, seminari e workshop su “La Riconnessione”. Il Dr. Pearl è apparso in numerosi programmi televisivi, tra i quali ricordiamo Leeza, Sally Jessy Raphael, The Other Side, Extra, Art Bell, America’s Healthy Network, FOX TV e numerosissimi altri in tutto il mondo. È stato invitato a tenere un discorso alle Nazioni Unite, ha tenuto un seminario da tutto esaurito al Madison Square Garden di New York, e i suoi seminari sono stati inclusi in numerose pubblicazioni, compreso il New York Times. Il suo sito Internet è www.TheReconnection.com